Seguici su

Cronaca

Reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunciate 63 persone a Moncalieri

Accertato un danno allo Stato pari a circa mezzo milione di euro.

Avatar

Pubblicato

il

MONCALIERI – Ben 63 persone sono state denunciate dai carabinieri di Moncalieri per aver percepito illecitamente il reddito di cittadinanza. Si tratta di una lista di cittadini in buona parte già conosciute per vari motivi dalle forze dell’ordine. Tra le persone “pizzicate” c’è anche moglie di un uomo condannato per associazione a delinquere di stampo mafioso.

L’indagine è stata portata avanti incrociando le autopcertificazioni fornite dai soggetti con altre banche dati. E alla fine ha permesso di accertare un danno alle casse dello Stato per ben 500mila euro.

E’ truffa ai danni dello Stato

Ognuno dei denunciati fa storia a sé: c’è chi non risiede più in Italia, c’è chi ha un lavoro in nero, c’è chi ha semplicamente falsificato i dati del modello Isee. Sta di fatto tutti i 63 denunciati dovranno a breve rispondere di truffa ai danni dello Stato. E sono stati tutti segnalati all’Inps per la revoca immediata dell’assegno statale.

 

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *