Seguici su

Cronaca

Cade sulle piste di Sestriere, muore alle Molinette dopo quattro giorni di agonia

Aveva solo 30 anni. Forse un malore all’origine del drammatico incidente.

Avatar

Pubblicato

il

elicottero neve montagna

TORINO – E’ morto alle Molinette di Torino uno sciatore di nazionalità francese (viveva a Parigi) che domenica era rimasto vittima di un drammatico incidente sulle piste di Sestriere. L’uomo, 30 anni, stava discendendo lungo la pista Blu, un tracciato che si snoda tra un bosco di larici e permette di raggiungere Borgata dalla zona Anfiteatro. Improvvisamente, forse a causa di un malore, ha cominciato a sbandare. Ha quindi perso il controllo della discesa ed è finito in una scarpata. Dopo di che è precipitato per una quarantina di metri, per poi schiantarsi infine contro un albero.

Ricoverato in condizioni gravissime

Insieme ad un gruppo di amici, l’uomo era ospite del Club Med di Pragelato. Subito soccorso dal personale del soccorso piste e dal 118, è stato trasportato d’urgenza con l’elicottero al pronto soccorso del Cto di Torino. Da qui è poi stato trasferito alle Molinette. Ma non ce l’ha fatta: troppo gravi le sue condizioni, ha cessato di vivere nella giornata di ieri, giovedì 26 gennaio.

Sul fatto hanno aperto un’indagine i carabinieri di Sestriere e della compagnia di Susa.
Foto d’archivio

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *