Seguici su

Cronaca

Baby gang rapina due ragazzini. Poi pesta a sangue il padre di una delle vittime

Microcriminalità in azione al luna park di Chivasso. Tre 14enne sono stati identificati.

Avatar

Pubblicato

il

CHIVASSO – Sono tutti minorenni i ragazzi che venerdì sera hanno rapinato due bambini e malmenato il padre di uno di loro. Il fatto è accaduto in piazza D’Armi, che attuialmente ospita le giostre del luna park.

Un fattaccio in due atti. In prima battuta, il branco di 15 e 16enni ha preso di mira un 13enne e un 14enne che erano nella zona delle giostre, rapinandoli dei portafogli.

Malmenato anche il padre

Poco più tardi, il padre di una delle due vittime, venuto a conoscenza della cosa, ha affrontato la baby gang chiedendo spiegazioni. E ne è uscito malconcio: i ragazzi lo hanno picchiato brutalmente. Tant’è che ha dovuto farsi medicare al pronto soccorso, e ne è uscito con una prognosi di 15 giorni e con una brutta ferita sopra l’occhio.

La denuncia

Il giorno seguente, l’uomo (un 49enne di Rivarossa) è andato dai carabinieri per denunciare il fatto. E il padre dell’altra vittima ha lanciato un appello a chiunque abbia visto qualcosa, pregandolo di andare a dare informazioni alle forze dell’ordine. Nella serata di ieri, domenica 12 febbraio, tre dei dieci ragazzini sono stati identificati. I carabinieri sono sulle tracce degli altri.
Foto d’archivio

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *