Seguici su

Cronaca

Resta appeso per venti minuti alla sbarra del passaggio a livello

Un ragazzo di 13 anni è stato salvato a Nole dagli agenti della polizia locale.

Avatar

Pubblicato

il

NOLE – Venti minuti di paura per un ragazzo di 13 anni che è rimasto appeso a circa quattro metri di altezza sulla sbarra di un passaggio a livello. E’ accaduto a Nole nella mattinata di oggi, lunedì 13 febbraio, nell’incrocio tra via San Vito e via Martiri della Libertà. Non è ancora chiaro per quale motivo il ragazzo si sia aggrappato alla sbarra proprio mentre si stava alzando. Forse un gioco, forse una sfida.

Sta di fatto che i soccorritori si sono trovati davanti al ragazzo sulla sbarra a qualche metro di altezza sopra la sede stradale. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale.

L’intervento con uno scuolabus

Per raggiungere il ragazzo si è sfruttato uno scuolabus, posizionato sotto di lui. Gli agenti hanno così potuto raggiungerlo con una scala e riportarlo sul tetto e poi a terra in salvo.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *