Seguici su

Cronaca

Attraversa la strada con moglie e figlio: ucciso da un malore

Un pensionato è morto improvvisamente sotto gli occhi dei propri familiari.

Avatar

Pubblicato

il

TORINO – Stava attraversando corso Vittorio Emanuele II a Torino assieme alla moglie e al figlio. Improvvisamente si è sentito male e si è accasciato al suolo. E per lui non c’è stato più nulla da fare. Si tratta di un uomo di 85 anni che nel pomeriggio di oggi, giovedì 12 gennaio, è improvvisamente morto in centro città, sotto gli occhi disperati dei propri familiari.

Inutile ogni tentativo di rianimazione

Sul posto sono arrivati poco dopo gli operatori sanitari del 118 e hanno provato a rianimare l’uomo. Ma ogni tentativo si è rivelato vano, e alla fine per il medico legale non c’è stato altro da fare che constatare l’avvenuto decesso.

Sul luogo del dramma si sono portati anche i carabinieri di Torino e i militari dell’Esercito.
Foto d’archivio

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *