Seguici su

Politica

«Sindaco Lo Russo sciacallo sul caso Ischia». L’affondo dei 5Stelle

Il primo cittadino di Torino nel mirino per aver additato il governo Conte tra i corresponsabili del degrado del territorio.

Avatar

Pubblicato

il

TORINO – «Invece di lavorare per evitare che accadano tragedie come quella avvenuta ad Ischia, ci sono forze politiche che con loro autorevoli rappresentanti cercano di fare sciacallaggio forse per ottenere consenso elettorale». Questo in riferimento all’accenno sui condoni che hanno determinato un caos edilizio in molte zona d’Italia. E’ durissimo l’attacco che i due capigruppo del Movimento 5Stelle in consiglio regionale e in consiglio comunale di Torino rivolgono al sindaco Stefano Lo Russo.

Secondo Sarah Disabato e Andrea Russi «le affermazioni del sindaco, che tenta di addossare la responsabilità al Governo Conte, sono inqualificabili. Sono un goffo tentativo di mistificare la realtà. Il Movimento 5 Stelle non ha mai votato a favore di un condono, ha invece approvato una norma per accelerare la definizione delle pratiche avviate dai governi precedenti, per le quali i cittadini attendevano risposte certe».

“Situazione vecchia di decenni”

Secondo i due esponenti 5Stelle, i fatti di Ischia sono frutto di una situazione «venutasi a creare nel corso di decenni durante i quali il presidente Conte nemmeno immaginava di fare politica. Invece di strumentalizzare per ricercare improbabili consensi, la politica lavori per far sì che certe tragedie non accadano mai più».

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *