Seguici su

Cronaca

Tragedia in collina, morto centauro di 49 anni

Impatto tra auto e moto, nulla da fare per Enrico Pellegrino.

Avatar

Pubblicato

il

TORINO – Tragedia sulla collina torinese: un motociclista di 49 anni ha perso la vita nella giornata di ieri, giovedì 2 febbraio, a seguito dello scontro con un’auto, una Fiat 600. La vittima si chiamava Enrico Pellegrino e viveva a Pino Torinese, non distante dal luogo del dramma.

Sono i carabinieri della compagnia di Chiari a cercare di far luce sulla dinamica dell’incidente. L’impatto è avvenuto sulla strada statale 10, che è rimasta chiusa per ore per permettere le operazioni di soccorso e i rilievi da parte delle forze dell’ordine.

Da un primo esame, pare che la Fiat 600 stesse uscendo da una stazione di servizio. E che il centauro in transito sulla statale l’abbia presa in pieno, venendo poi sbalzato dalla sella. Alla guida dell’auto c’era un uomo di 69 anni.

Il cordoglio degli amici

Enrico Pellegrino era un personaggio ben noto nell’ambiente delle due ruote, e nelle scorse ore sono stati postati numerosi messaggi sui social. «Non importa se apparteniamo a gruppi diversi – scrive per esempio un’amica -: così come siamo un unico gruppo alla sfilata dei Babbi Natale, oggi dobbiamo sentirci un’unica grande famiglia, quella dei motociclisti. Amico, fratello chiamato “Gigante buono” ci ha lasciato… Ora le sue curve le percorrerà nelle strade del cielo».

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *