Seguici su

Cronaca

Muore in auto a 34 anni appena uscita dal lavoro

Drammatico incidente a Volpiano, la vittima è stata sbalzata fuori dalla vettura ed è deceduta in ospedale.

Avatar

Pubblicato

il

VOLPIANO – Le due donne avevano appena finito il turno di lavoro (avevano fatto le pulizie alle ditta di autotrasporti Actis di Volpiano), erano salite in auto per tornare a casa. Ma al momento di immettersi sulla strada principale, corso Europa, la loro Citroen DS3 Crossback è stata centrata da una Nissan Quashqai guidata da un 40enne diretto verso lo svincolo dell’autostrada A4. L’impatto è stato terribile.

La Citroen si è ribaltata ed è finita in un campo e una delle due donne è stata sbalzata fuori. La Nissan è invece rimasta in strada, malridotta. I soccorsi sanitari sono stati prestati dal 118, mentre per estrarre i due feriti rimasti nelle auto c’è voluto l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Torino Stura.

Morta in ospedale a 34 anni

Una delle due donne è subito apparsa in condizioni disperate. E’ andata in arresto cardiaco subito dopo l’impatto, ma  il personale medico era riuscito a rianimarla. Poi, giunta in ospedale, si è cercato di fare il possibile per salvarla, ma alla fine ci si è dovuto arrendere. Anca Keresztes Calancea, 34enne di origine romene, è morta a soli 34 anni. Abitava a Leinì.

La tragedia è avvenuta sabato sera a Volpiano. Feriti in modo grave sia il conducente della Nissan, sia la collega della vittima, anche loro di origini romene. Non dovrebbero però essere in pericolo di vita. Sono stati trasportati al “San Giovanni Bosco” di Torino.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *