Seguici su

Attualità

Ottobre caldo come non si era mai visto: in Piemonte 4,5 gradi sopra la media

Oltre al caldo anomalo, preoccupa parecchio anche la carenza di piogge consistenti.

Avatar

Pubblicato

il

TORINO – Alla fine del mese il bilancio è impressionante, per chi ha dimestichezza con la meteorologia. Il mese di ottobre ha fatto registrare in Piemonte temperature mediamente di 4,5 gradi centigradi sopra le medie storiche del periodo. Un record che potrà anche essere piacevole per le belle giornate d’autunno di cui tutti hanno potuto godere in queste settimane, ma che a giudizio degli esperti mostra un’anomalia evidente nel clima.

Lo rileva il Centro Meteo Piemonte: «Come anticipato qualche giorno fa, il mese di ottobre è risultato il più caldo di sempre da quando esistono le rilevazioni di temperature. Pensate che l’anomalia termica è positiva di ben +4.5 gradi centigradi a livello regionale, un valore decisamente folle».

Preoccupa anche la scarsità di precipitazioni

Oltre al caldo record, c’è il record negativo della poca pioggia, che prolunga quindi un periodo di magra che dura ormai dallo scorso dicembre. «Anche dal punto di vista pluviometrico è risultato un mese molto secco, con il decifit più marcato su Basso e Alto Piemonte».

L’inizio del mese di novembre ha invece fatto registrare temperature più fredde e in linea con le medie del periodo. E in alcune località di montagna è anche apparsa una prima spolverata di neve.

1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: Fine settimana con sole e temperature in calo

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *